I lupi di Vicenza (Rosà)


Erano in 2, ma non si sono scoraggiate! E per ottobre si ritrovano in biblioteca! Vi aspettano il 18 ottobre nella Biblioteca Civica di Rosà.
Ana
____________________________________________

Sabato 13 Settembre, leggere insieme ancora

Eccoci, il nostro primo incontro, ...... Tema LUPI!!!!

Abbiamo aperto l'incontro leggendo la filastrocca "Cappuccetto Rosso e il Lupo", l'abbiamo trovata molto carina, dal finale a sorpresa!!

Abbiamo letto libri in cui il lupo aveva il ruolo del cattivo, come "Le tre Anatrine" di Mjuta Povasnica, una fiaba ricca di influenze de i tre porcellini, dove però due Anatrine vengono mangiate dal Lupo!!! oppure "Lupo, Lupo, dove sei? " dove, dopo una ricerca del lupo con scarsi risultati, nell'ultima pagina troviamo un lupo pop-up che esce da un buco nell'albero facendo scappare gli animali della fattoria!

Lupo lupo dove sei

Libri in cui il Lupo interpreta il ruolo di un affermato giornalista, a cui viene affiancata una pecora!!!! Un Lupo con una pecora?!? Accoppiata strana che nell'evolversi del racconto impara però a conoscersi e apprezzarsi, (L'eco del bosco di Marco Iosa).

L'EcodelBosco

Libri con storie raccontate da nonna lupa, (Le storie di nonna Lupa, Maria Vago) ai suoi nipotini lupi, dove vengono raccontate le favole classiche (es. Cappuccetto Rosso) dal punto di vista di un lupo, in cui però vengono trasmessi ai lupacchiotti le morali ...... Un'pò anche prendendo in giro gli umani; L'abbiamo trovato molto bello e ben strutturato!!

Le-storie-di-Nonna-lupa

Ma anche un libro in cui il Lupo aiuta un giovane principe a superare la paura del buio attraverso un viaggio nei sogni e nei colori della notte!!! ("Viaggio nelle notte Blu" di Bimba Landmann).

Viaggio nella notte blu

Lupi cattivi, lupi intraprendenti, lupi buoni, abbiamo discusso un po' sulle varie figure del lupo senza preferirne una in particolare. Ci ha colpito molto l'idea del lupo giornalista affiancato ad una pecora!! E di come scrivessero i loro articoli di giornale, impostandoli in modo buffo, libro molto utile per insegnare ai ragazzi a guardare le cose da diverse angolazioni.

Si parlava anche di come impostare la lettura di un libro che, anche se "pauroso" (come "le tre anatrine") può risultare meno pesante agli ascoltatori se viene letto con un tono sarcastico.

Silvia Ferraro 

2 commenti:

  1. Ciao, io sono una lettrice volontaria NPL di Thiene. Mi piacerebbe conoscere meglio il gruppo di Rosà e sapere se ci sono altri gruppi di LIA nel vicentino! Avete dei contatti?

    RispondiElimina
  2. Ciao Maria!
    Vicino a Vicenza per ora abbiamo Verona (incontro prevvisto oggi!). Ma se entri nel gruppo facebook magari troviamo qualcuno che vuole creare il gruppo più vicino a te! Nel vicentino abbiamo più di 2 persone ma non sempre tutti possono partecipare. La cosa migliore comunque è andare a conoscere Silvia alla prossima riunione, quella sui nonni... in Biblioteca Civica a Rosà il sabato 18 ottobre alle 9.30. Mi raccomando ti aspettiamo nel gruppo facebook! https://www.facebook.com/groups/leggereinsiemeancora/

    Ana

    RispondiElimina